Il gelato alla manna. I gelati della tradizione siciliana

di Merelinda Staita, foto di Fiasconaro s.r.l.

Finalmente è arrivata la stagione estiva e possiamo tornare ad assaporare i nostri amati gelati tradizionali. Nessuno può resistere alla tentazione dei gelati siciliani preparati artigianalmente con cura e amore.

Il gelato può essere degustato in vari modi: in coppa o in coppetta, nel classico cono o dentro la brioche tipicamente siciliana, e con l’aggiunta di panna per chi la gradisce.

I gelati artigianali siciliani vengono preparati con prodotti della nostra terra e stupiscono per la molteplicità dei gusti a base di frutta di stagione o di frutta secca: pistacchio, nocciola e mandorla.

Inoltre, nella tradizione artigianale anche i gelati al gusto di caffè, stracciatella e zuppa inglese ottengono un buon riscontro da parte dei siciliani e dei turisti che vengono a visitare l’isola.

Ma non è tutto, perché il nostro territorio è fonte di innumerevoli ricchezze e tra queste c’è la manna che viene raccolta tra Castelbuono e Pollina, nel parco delle Madonie.

La manna, utile per le produzioni dolciarie, viene ricavata dai frassini ma non tutti sono produttivi. Proprio per questo motivo la manna delle Madonie è sotto tutela Slow Food.

I frassinicoltori incidono la corteccia del frassino, attraverso uno strumento chiamato mannaruòlu e raschiano quella che rimane sulla corteccia con la rasula. La sostanza di colore azzurrino e di consistenza resinosa esce e viene raccolta. La manna che esce dalla corteccia è considerata di prima scelta, mentre quella raschiata di seconda scelta. Viene lasciata al sole, in modo che possa addensarsi in stalattiti di colore bianco.

La manna viene chiamata “Nettare degli dei, grazie al suo leggero sapore dolciastro. Troviamo il buonissimo gelato alla manna e tanti altri dolci come: i cannoli di manna, i deliziosi biscotti alla manna e il morbidissimo budino di manna.

Il bassissimo contenuto di glucosio e fruttosio rende questi gelati e questi dolci ideali per quanti vogliono stare attenti alla linea.


La manna può anche essere aggiunta all’impasto del pane non solo per agevolarne la lievitazione, ma anche per renderlo più leggero e digeribile. Inoltre, è utilizzata anche nell’industria cosmetica.

Insomma, la nostra Sicilia non smette mai di stupirci e ci offre ingredienti unici per il palato.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments