di Emanuele Cocchiaro

Cari lettori, come ricorderete la seconda edizione di Bianca Magazine l’abbiamo dedicata al Natale, alle sue tradizioni ed ai valori che ispira, quelli della famiglia e degli affetti più cari.

Ma il significato e la bellezza del Natale trovano la loro pienezza soltanto alla luce del mistero pasquale.

Per tale ragione non abbiamo potuto fare a meno, in questo numero, di prestare particolare attenzione all’evento Pasquale con un occhio sempre attento a quelle che sono le tradizioni della nostra terra e così insieme allo chef Tommaso Nobile ed al suo staff abbiamo dato vita al pranzo di Pasqua dei tempi addietro; Ci siamo inoltre recati a Caltagirone e a Comiso per approfondire le tradizioni e le manifestazioni Pasquali che si perpetuano nel tempo secondo riti consolidati ed altri rivisitati, dalla rinomata Giunta di Caltagirone all’incontro frontale dei simulacri dell’Annunziata e del Risorto che danno luogo, a Comiso, alla cosiddetta “Paci”.

Inevitabile il consueto appuntamento di Bianca Magazine con i personaggi che fanno grande la nostra Terra e così abbiamo avuto il piacere di intervistare il famoso artista catanese Enrico Guarneri che ci ha raccontato del suo esordio nel mondo del teatro e del suo percorso artistico che inizia con la partecipazione alla trasmissione Insieme e prosegue nei più importanti teatri nazionali nonché come parte del Cast di molteplici cinepanettoni.

Come avete notato abbiamo dedicato la nostra copertina alla bravissima Deborah Iurato, cui mi lega un rapporto di amicizia e con la quale ripercorreremo, all’interno della nostra rubrica, il suo cammino artistico fatto di traguardi importanti, dalla vittoria ad Amici 2014 alle collaborazioni con importanti artisti del panorama musicale italiano.

Alla storia della mia citta, Grammichele, è legato il racconto di vita del Prof. Luigi Gismondo, maestro d’arte di fama internazionale.

Ed ancora sulle eccellenze siciliane ci siamo soffermati, dai vini dell’Etna affermati ormai a livello nazionale ed internazionale alla riscoperta della cicerchia, legume tipico della tradizione licodiana, utilizzato ormai quasi esclusivamente quale ingrediente base della così detta “Patacò” di cui troverete all’interno del numero diverse ricette ed ancora un articolo dedicato al giovane developer agrigentino ad alle sue app vendute in tutto il mondo.

Infine uno speciale con l’intervista al giovane Chris Palermo, capace di rendere percettibile a chi lo ascolta i sentimenti di cui si nutre.

Vi Lascio con l’Augurio che possiate vivere sognando un futuro migliore, fatto di rinascita e ricchezza interiore, speranza e volontà di vita. Questo infatti per me è il significato della Pasqua.

Sinceri Auguri, Emanuele Cocchiaro.

Lascia un commento
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *