Articolo di Alessia Giaquinta,   Foto di Samuel Tasca

Il paziente, prima di tutto. È questa la filosofia di lavoro adottata dal Centro Medico San Camillo di Grammichele, una realtà polispecialistica, nata nel 2008, che offre nel territorio un servizio sanitario d’eccellenza.

Il Centro si avvale di numerosi specialisti che si servono dell’approccio multidisciplinare per una completa e migliore soluzione al problema del paziente.

Condividere le singole competenze professionali significa, infatti, lavorare in coesione con l’obiettivo di supportare, da ogni punto di vista, il paziente accompagnandolo nel suo cammino di cura.

Il Centro Medico San Camillo opera nel settore medico, chirurgico e assistenziale offrendo attrezzature diagnostiche avanzate.

La collaborazione con le migliori strutture di ricovero e cura convenzionate, inoltre, garantisce al paziente la continuità dei percorsi diagnostici e terapeutici.

«Al Centro Medico San Camillo – dichiara l’amministratore – già da qualche anno abbiamo ampliato l’offerta medica circa le patologie osteo-articolari e muscolo tendinee, nello specifico oltre ad essere da sempre presenti le figure dell’Ortopedico e del Neurochirurgo ci siamo arricchiti della presenza costante del Reumatologo e del Fisiatra. Questo ci consente un ampio raggio d’azione a vantaggio dei pazienti: dalle patologie del ginocchio e del femore, alla spalla e alla mano; alle patologie della schiena quindi ernie discali, sciatalgie, alle patologie classiche dell’anziano, quali osteoporosi, artriti, artrosi e fibromialgie; alle problematiche posturali che affliggono i giovanissimi che assumono posture errate che si ripercuotono sulla colonna vertebrale».

«Sin dalla sua nascita – aggiunge l’amministratore – il Centro Medico San Camillo si è prefissato un obiettivo, che va di pari passo con la diagnosi e un percorso terapeutico, e cioè quello di far sentire il paziente accolto e messo al centro dell’attenzione. In effetti, al San Camillo è consolidato l’approccio che le persone hanno con il Centro. Per lo più si tratta di primi incontri dove la persona riferisce le proprie problematiche di salute fisica o psicologica, da cui poi di entra in relazione ed empatia, e si ha la possibilità di fare educazione sanitaria, pianificando ed individuando le visite mediche più appropriate. Non le nego – continua l’amministratore – che molti rapporti coi nostri pazienti si sono trasformati, col tempo, in vera e propria amicizia. Questo è il valore aggiunto che inorgoglisce tutti gli operatori del Centro».

«Inoltre – conclude l’amministratore –  il Centro San Camillo nella sua mission ha da sempre attenzionato la prevenzione e la tutela della salute: in primis, proprio per l’essenza stessa di prevenire le cause di malattie, a volte severe, e per dare la possibilità di un risparmio economico ai nostri pazienti, i quali vengono chiamati personalmente ed invitati in giornate prestabilite. Abbiamo riposto un’attenzione particolare alla prevenzione dei melanomi; diverse volte abbiamo fatto ecografie e visite per la prevenzione delle patologie della mammella, ricordando anche le giornate dedicate ai pap-test, mettendo così in sicurezza le nostre pazienti che sentitamente ci hanno ringraziato per i servizi erogati».

Lascia un commento
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *